zamponi.jpg

Consumo di alcol tra i giovani

Consumo di alcol tra i giovani: lo psichiatra Francesco Berti spiega i rischi
In giovane età il corpo non ha un sistema metabolico adatto per questo tipo di bevande. Più si abbassa l’età, inoltre, più aumenta la possibilità di creare, nel corso degli anni, una vera e propria dipendenza
Sono sempre di più i ragazzi e le ragazze che si avvicinano agli alcolici molto prima dei 18 anni. Gli ultimi dati diffusi dall’Istituto Superiore di Sanità fissano intorno agli 11/12 anni il consumo del primo bicchiere di alcol.
La cronaca recente riporta a focalizzare l’attenzione sul fenomeno a San Marino. “In età così giovane il corpo non ha un sistema metabolico adatto per questo tipo di bevande – spiega Francesco Berti, direttore UOC salute mentale – e anche poche quantità possono risultare pericolose.

Più si abbassa l’età di consumo più aumenta la possibilità di creare, nel corso degli anni, una vera e propria dipendenza che può sfociare anche nell’utilizzo di altre sostanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *