sponsor2.gifzamponi.jpg

Laigueglia, minorenni sorpresi con alcolici in barba all’ordinanza:

Postato in: Blog Nobestemmia.it, News |

Operazione dei carabinieri di Alassio che hanno intensificato i controlli nella Città del Muretto e a Laigueglia.

Laigueglia-Alassio. Continuano in modo serrato i servizi di presidio del territorio da parte di tutti i reparti territoriali dipendenti della Compagnia carabinieri di Alassio, rinforzati soprattutto nel fine settimana, con l’ausilio fattivo del nucleo elicotteri e del nucleo cinofili di Villanova d’Albenga.
Anche nel budello di Laigueglia, nei caruggi, al centro del paese, nei punti sensibili della città balneare, c’è stato un pattugliamento da parte dei carabinieri della Stazione di Laigueglia che, unitamente ai colleghi del nucleo cinofili, ieri hanno presidiato fino a tarda ora la città, svolgendo anche posti di controllo per garantire la sicurezza stradale dei mezzi e della gente.
Durante il servizio sono stati identificati numerosi giovani, ad alcuni dei quali sono stati trovati in possesso di alcolici, nell’immediatezza sequestrati e successivamente contravvenzionato il locale pubblico che, in barba all’ordinanza sindacale, incurante delle conseguenze, ha venduto gli alcolici a minori.

Sicuramente col sequestro , oltre ad aver preservato il bene primario della vita dei giovani acquirenti, visto l’uso smodato che a volte si fa degli alcolici, sono stati evitati eventuali atti vandalici e altro genere di mascalzonate che brandendo bottiglie altro, chi è in preda all’alcool non indugia a rendersi protagonista, rendendo inquieta la comunità.
Anche oggi in tutto il territorio della Compagnia di Alassio è in atto il dispositivo operativo con pattuglie automontate, uomini in borghese confusi fra i bagnanti e fra la gente del budello, che vigileranno su tutti i punti di interesse. Il nucleo cinofili e gli elicotteristi integreranno il servizio di vigilanza.

I commenti sono chiusi.